DA NON PERDERE!

La vetta del monte Vettore (la più alta del Parco dei Monti Sibillini, da cui si possono vedere tutte le altre vette del gruppo) e quelle della Laga, del Gran Sasso e dei Monti Gemelli. Il lago di Pilato (con le sue leggende) e il Chirocefalo del Marchesoni (piccolo crostaceo scoperto e classificato solo negli anni 50 e che sembrerebbe vivere solo in questo lago).


È il sentiero più classico e frequentato dei Monti Sibillini. E in queste pagine vi spieghiamo perché.

LUOGO DI PARTENZA Valico di Forca di Presta (1536m – 357765E-4738977N )
LUOGO DI ARRIVO Valico di Forca di Presta (1536m – 357765E-4738977N )
REGIONE Marche
COMUNI Arquata del Tronto (AP)
AREA INTERESSATA Parco Nazionale dei Monti Sibillini
GRADO DI DIFFICOLTA’ E (EE con la variante al lago di Pilato)
DIMENSIONI
Lunghezza: 10 km (+3 km a/r per variante lago di Pilato)
Durata: 5 ore e mezzo (+ 1h:30m a/r variante per lago di Pilato)
DISLIVELLO
 Salita: 930 m (+300 m per variante a/r per lago di Pilato)
 Discesa: 930 m (+300 m per variante a/r per lago di Pilato)
PERIODO CONSIGLIATO Estate e autunno. In tarda primavera possono esserci ancora tratti di neve dura.
CARTOGRAFIA SPECIFICA Monti Sibillini, carta 1:25000 – SER – Società Editrice Ricerche
GUIDA SPECIFICA Monti Sibillini le più belle escursioni – SER – Società Editrice Ricerche
SEGNALETICA
ACCESSIBILITA’ PER DISABILI No
RICETTIVITA’

Camping Vettore (Balzo di Montegallo) – B&B Rifugio dei Marsi (Roccafluvione) – Locanda La Loggia (Roccafluvione) – Hotel Ristorante DonnaRosa (Grottino, Roccafluvione)

Strutture ricettive agibili nel parco dei Sibillini: www.activetourism.it/strutture-ricettive-agibili-nei-sibillini-e-aree-limitrofe 

Ricettività nel comune di Acquasanta Terme: www.comune.acquasantaterme.ap.it/c044001/zf/index.php/locali-pubblici

Ricettività nel comune di Ascoli Piceno: www.comuneap.gov.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/144

PUNTI DI ACCESSO
In auto o pullman fino al valico di Forca di Presta
PUNTI D’INTERESSE  Vetta Monte Vettore, Lago di Pilato (con la variante)

www.caiascoli.it

1

Forca di Presta – Rifugio Zilioli – Monte Vettore

Il percorso inizia al valico di Forca di Presta (1536 m). Si sale per il netto sentiero che all’inizio si tiene leggermente sotto il crinale. Giunti a quota 1920, in prossimità di una sella, si oltrepassa la croce in memoria di Tito Zilioli, alpinista ascolano morto proprio in questo punto a causa di una tormenta di neve durante la prima ripetizione invernale della via “il Canalino” (versante sud-est del Vettore). Dopo la croce si sale al monte Vettoretto (2052 m ), cima poco pronunciata a cavallo tra la Valle Santa (Umbria) e il versante sud del Vettore (Marche). Il sentiero sale obliquando sotto il ripido pendio di Cima di Prato Pulito (ghiaia scivolosa) fino a giungere al rifugio Zilioli (2240 m), al momento non agibile e gravemente lesionato a causa del terremoto (ma è in corso un progetto per la sua ricostruzione). Proseguendo a destra, in direzione mord-est, si sale piuttosto rapidamente fino alla vetta del Monte Vettore (2476 m). 
2

Rifugio Zilioli – Lago di Pilato

Dal rifugio Zilioli è possibile raggiungere lo storico lago di Pilato, scendendo lungo i prati in direzione nord-ovest e seguendo l’inciso nell’erba (attenzione: di solito in questo tratto la neve permane fino a giugno). Si prosegue fino a raggiungere una conca dalla quale inizia un tratto ghiaioso. Qui occorre piegare nettamente a destra in lieve salita per poi scendere in obliquo superando una ripida fascia rocciosa chiamata “le Roccette” (passaggi di I grado). La traccia taglia in direzione nord l’ampio ghiaione sopra il lago, fino a giungerlo (1940 m). Da qui si può proseguire fino all’abitato di Foce e completare una splendida traversata. La discesa segue lo stesso itinerario.

NOTA. Quest’ultimo tratto di sentiero è momentaneamente interdetto a causa dei terremoti del 2016 e delle valanghe del 2017; prima dell’escursione verificare lo stato di ripristino).

Richiedi il tracciato GPS dell’itineraio, inserisci il tuo indirizzo email e ti sarà inviato il link per scaricarlo (tracciato base e variante):

Nome *

Email *

Nome *

Email *