Escursionistico

La chiesa di S. Egidio

Montagna Senza Barriere – S. Egidio

Un’escursione adatta a portatori di handicap con un giro verso la chiesa di S. Egidio nel Parco Nazionale del Gran Sasso Monti della Laga.

Isola del Gran Sasso – San Pietro

Tradizionale escursione da Isola alla frazione di San Pietro.
Campotosto

Montagna Senza Barriere – Campotosto

Un’escursione adatta a portatori di handicap su un panoramico sentiero con vista sul grande Lago di Campotosto e le catene montuose della Laga e del Gran Sasso.
Santuario Madonna della Filetta

Salaria -Tappa Accumoli-Amatrice

Si percorre la tappa laziale della Salaria di collegamento dei due comuni capoluogo distrutti dal terremoto del 24 agosto 2016, per percepire il legame tra la bellezza del paesaggio appenninico e la forza di volontà di ricostruire da parte della popolazione.
S.Pietro di Campovalano

Campovalano – Villa Passo

Itinerario panoramico di cresta parallelo alla SS 81 Piceno Aprutina, alla scoperta dei due centri storici di Campli e di Civitella del Tronto.

Castelli – Lago di Pagliara

Nel cuore dell’Appennino teramano, alla scoperta del borgo abbandonato di Valle Piola e di Acquaratola e salita al panoramico Monte della Farina.

Anello Valle Piola – Monte della Farina

Nel cuore dell’Appennino teramano, alla scoperta del borgo abbandonato di Valle Piola e di Acquaratola e salita al panoramico Monte della Farina.
Farindola

Anello di Rigopiano

Circuito classico dell’escursionismo farindolese che parte dalla conca carsica di Rigopiano fino a raggiungere la cima del Monte San Vito.

Trekking del Nera – 6 tappe

Questo trekking di sei giorni attraversa la valle del Nera partendo da quello che è un luogo simbolo della Valnerina: la Cascata delle Marmore. Il percorso escursionistico si snoda su sentieri e sterrate e ogni punto è raggiungibile dai mezzi pubblici.

Salaria -Tappa Antrodoco-Sella di Corno

Una suggestiva tappa tra Lazio e Abruzzo percorrendo antichi sentieri di carbonai, di briganti e di pastori, ai piedi del Nuria, costeggiando l’altopiano di Rascino.