DA NON PERDERE!

Chiesa S. Maria Extra Moenia, Antrodoco – Edificata già nel V sec., è a tre navate e ricca di affreschi. Di fianco alla chiesa c’è il Battistero di S. Giovanni, a pianta esagonale affrescato a fine sec. XIV.


Un suggestivo trekking tra i monti Giano, Nuria e Terminillo, alla scoperta di Antrodoco, Cittaducale e Rieti lungo il fiume Velino e il tracciato dell’antica Consolare ricco di manufatti di epoca romana.

LUOGO DI PARTENZA
Tappa 1

Antrodoco

Tappa 2

Cittaducale

LUOGO DI ARRIVO
Tappa 1

Cittaducale

Tappa 2

Rieti

REGIONE Lazio
COMUNI Antrodoco, Castel S. Angelo, Cittaducale, S. Rufina, Rieti
AREA INTERESSATA Valle del Velino, Gruppo montuoso del Velino
GRADO DI DIFFICOLTA’ T
DIMENSIONI
Tappa 1 Tappa 2
Lunghezza: 15,5 Km  Lunghezza: 13,5 Km
Durata: 6 ore  Durata: 5 ore
DISLIVELLO
Tappa 1 Tappa 2
 Salita: 240 m  Salita: 210 m
 Discesa: 260 m  Discesa: 290 m
PERIODO CONSIGLIATO tutto l’anno
CARTOGRAFIA SPECIFICA Carte Escursionistiche Alta Valle del Velino, CAI Antrodoco e del Gruppo Montuoso dei Monti Reatini, CAI Rieti
GUIDA SPECIFICA Salaria quattro regioni senza confini, Carsa, 2014
SEGNALETICA Parziale
ACCESSIBILITA’ PER DISABILI Non adeguato
RICETTIVITA’

Antrodoco: contattare Alessandra (coordina le strutture ricettive) 0746 578606 oppure 335 8242449
Cittaducale: Albergo Pace 24 posti, 0746 602127 e Monastero di Santa Caterina d’Alessandria 22 posti, 0746 602106

PUNTI DI ACCESSO SS 4 Salaria

 www.cotralspa.it e www.trenitalia.com per la tratta Antrodoco-Rieti

PUNTI D’INTERESSE Centri storici di Antrodoco, Borgo Velino, Cittaducale, Rieti, chiesa di S. Vittorino, Terme di Vespasiano

 

1

Tappa 1

Da Antrodoco (510 m), si passa per Borgovelino (460 m) dove si prende un sentiero che costeggia il fiume Velino fino a Ponte Basso (460 m). Da qui si prosegue su strada fino a Cànetra (450 m) per salire su brecciata verso Castel Sant’Angelo, per poi proseguire fino alla chiesetta di San Rocco. Da qui si sale su strada a Paterno (550 m) per poi scendere sulla Salaria al centro termale di Cotilia (460 m). Lungo la strada s’incontra la Chiesa di S. Vittorino (sec. XVII), i cui resti appaiono infossati nel terreno; subito dopo si prende a destra la brecciata per gli scavi delle Antiche Terme di Vespasiano. Si continua fino ad arrivare a Cittaducale (460 m), città fondata nel 1309 dal re angioino Carlo II.
2

Tappa 2

Dalla Torre Angioina s’imbocca uno stradello che costeggia le mura medievali del paese e scende fino ad incrociare la sterrata che sale a mezza costa le pendici di Monte Quarto. Si continua su mulattiera fino a Fonte Acera (654 m) e si prosegue con ampio panorama sulla valle reatina per poi scendere a Santa Rufina (534 m), dove si può visitare la chiesa di S. Maria del Popolo. Si prosegue ancora in discesa fino ad attraversare la zona industriale, seguendo la pista ciclabile e, raggiunta la Salaria al km 90, la si segue fino a Villa Reatina per poi prendere a sinistra la brecciata e poi l’asfaltata che costeggia la valle Oracola. Giunti all’incrocio con la via Salaria, all’altezza di Ponte Cavallotti, si segue il percorso del Trekking Urbano che costeggia il fiume Velino, fino a giungere al centro di Rieti (406 m).

Richiedi il tracciato GPS dell’itineraio, inserisci il tuo indirizzo email e ti sarà inviato il link per scaricarlo:

Nome *

Email *

Antrodoco
Antrodoco