DA NON PERDERE!

Valle Piola, suggestivo borgo dei Monti della Laga, abbandonato dal 1977 e composto da una dozzina di fabbricati di fine ‘800 e dalla chiesa di San Nicola, tornato in vita grazie ad un casolare trasformato in rifugio.


Nel cuore dell’Appennino teramano, alla scoperta del borgo abbandonato di Valle Piola e di Acquaratola e salita al panoramico Monte della Farina.

LUOGO DI PARTENZA Valle Piola
LUOGO DI ARRIVO Valle Piola
REGIONE Abruzzo
COMUNE Torricella Sicura
AREA INTERESSATA Parco Nazionale Gran Sasso Monti della Laga (in parte)
GRADO DI DIFFICOLTA’ E
DIMENSIONI
Lunghezza: 11 Km
Durata: 5 ore
DISLIVELLO
 Salita: 650 m
 Discesa: 650 m
PERIODO CONSIGLIATO tutto l’anno
CARTOGRAFIA SPECIFICA Carta escursionistica Monti Gemelli, CAI Ascoli Piceno
GUIDA SPECIFICA  No
SEGNALETICA Assente
ACCESSIBILITA’ PER DISABILI Non adeguato
RICETTIVITA’ SìRifugio del Pastore, Valle Piola, disponibilità 18 posti letto, www.prolocotorricella.it, Contattare Romina tel. 3332179561, pagina FB Rifugio del Pastore
PUNTI DI ACCESSO
Strada SP 51 da Torricella Sicura
 Con i mezzi pubblici: fino a Poggio Valle con Ditta Gaspari, Tour da Teramo www.gasparionline.it, poi 3,5 km di strada bianca a piedi
PUNTI D’INTERESSE Borgo abbandonato di Valle Piola, Acquaratola, Punto panoramico di Monte della Farina

 

1

Da Valle Piola al borgo di Acquaratola

Da Valle Piola (1017 slm), un tempo Vallis Podioli, frazione di Torricella Sicura (Teramo), s’imbocca un comodo sentiero a mezza costa con panoramica vista sulla valle del fiume Vezzola e si raggiunge in poco tempo il borgo di Acquaratola (1036 m), altro antico insediamento: è infatti citato in un documento del 1076 e il suo nome deriverebbe da quello del goto Radbald, possessore di una fonte del luogo, nome già a metà ‘200 trasformato nel toponimo Aquaradula.
2

Sul Monte della Farina

Riforniti d’acqua alla grande fonte e ripreso il cammino, si passa nell’altro nucleo del borgo, superato il quale s’inizia a salire. Attraversato il fosso della Cesa, si supera la strada brecciata proveniente da Macchia da Sole che scende ad Acquaratola e si prosegue salendo in mezzo al bosco fino a raggiungere Monte della Farina (1572 m), un trampolino belvedere sulla sottostante Valle Piola e sulla dirimpettaia Montagna di Campli.
3

Dal valice di Pietra Stretta verso Valle Piola

Il tratto in discesa è breve, così da raggiungere agevolmente il valico di Pietra Stretta (1417 m), dove s’intercetta la strada brecciata che sale da Macchie da Sole. Finale di nuovo in discesa: si percorre la strada per circa 1 km e si prende a destra il sentiero che scende verso Valle Piola, ben visibile dall’alto.

Richiedi il tracciato GPS dell’itineraio, inserisci il tuo indirizzo email e ti sarà inviato il link per scaricarlo:

Nome *

Email *

Passaggio ad Acquaratola