DA NON PERDERE!

Valle di Campofoglio, Miniere di Ferro, Monteleone di Spoleto, Usigni, Monte Sciudri.


Itinerario che percorre una parte della Valnerina poco conosciuta caratterizzato dalle due cime del Monte Birbone e Monte Sciudri. Situate tra i massicci del Monte Aspra e del Coscerno, hanno conosciuto un importante passato dovuto alla presenza fin dal XV secolo di importanti miniere di ferro.

LUOGO DI PARTENZA
Tappa 1

Forca Capistrello

Tappa 2

Monteleone di Spoleto

LUOGO DI ARRIVO
Tappa 1

Monteleone di Spoleto

Tappa 2

Forca Capistrello

REGIONE Umbria
COMUNI Poggiodomo, Monteleone di Spoleto
AREA INTERESSATA Valnerina
GRADO DI DIFFICOLTA’ Escursionismo: E,  Cicloescursionismo: MC
DIMENSIONI
Tappa 1

Lunghezza: 9,3 Km
Durata: 3 ore

Tappa 2

 Lunghezza: 14,4 Km
 Durata: 5 ore

DISLIVELLO
Tappa 1

 Salita: 350 m
 Discesa: 600 m

Tappa 2

 Salita: 840 m
 Discesa: 590 m

PERIODO CONSIGLIATO tutto l’anno
CARTOGRAFIA SPECIFICA Carta dei sentieri CAI  Spoleto 1:25000
GUIDA SPECIFICA No
SEGNALETICA Parziale
ACCESSIBILITA’ PER DISABILI Non adeguato
RICETTIVITA’
PUNTI DI ACCESSO
In auto
PUNTI D’INTERESSE Forca Capistrello, Miniere di Ferro, Monteleone di Spoleto, Usigni, Monte Sciudri

 

1

Tappa 1

Da Forca Capistrello, con breve tratto in salita, si arriva alla Valle di Campofoglio. Seguendo la strada, nei pressi di un rudere, si svolta a sinistra e ci si inoltra per il bosco fino a una radura con bella vista sui Sibillini, Laga e Terminillo, e sui sottostanti centri di Monteleone di Spoleto e Leonessa. Si prosegue piegando a destra in leggera discesa fino a una zona di rimboschimento di abeti. Da lì, salendo pochi metri sulla destra, si raggiunge l’imbocco della miniera di ferro del Monte Birbone (1316 m). Proseguendo in discesa, si arriva alla fonte di Terargo; da qui si percorre una larga sterrata fino a Butino e poi, seguendo la strada provinciale, si arriva fino a Monteleone di Spoleto.
2

Tappa 2

Da Monteleone una carrozzabile con percorso quasi pianeggiante ci porta al Colle Capitano. Si prosegue poi verso Nord, prima su sterrata e poi su sentiero (Nord-Ovest), fino a intercettare la carrozzabile che arriva dalla Forchetta di Usigni: seguendo questa si giunge in breve all’abitato e, una volta effettuata la visita del paese e tornati indietro, dopo circa 1 km, all’interno di un’ampia curva, si prende a destra per una carrareccia. Si prosegue fino all’intersezione con quella che proviene dalla Forca della Spina (Forca di Legno) e da qui, attraverso rapidi tratti prativi, prima brevemente con direzione Sud-Ovest e poi verso Est,  si giunge alla Cima del Monte Sciudri. Si torna indietro per la via di salita fino a quota 1330 m, da dove una traccia di sentiero che scende verso Nord ci porta in breve a Forca Capistrello.

Richiedi il tracciato GPS dell’itineraio, inserisci il tuo indirizzo email e ti sarà inviato il link per scaricarlo:

Nome *

Email *

Monteleone di Spoleto (Wikipedia)