Amiternum

DA NON PERDERE!

Amiternum – Chiesa di San Michele Arcangelo – Chiesa S. Paolo di Barete  II-III sec. d.C. – Santuario della Madonna del Monte di origine quattrocentesca e riedificato nel 1882.


Si percorrono sentieri che collegavano i borghi che hanno dato origine alla città de L’Aquila.

LUOGO DI PARTENZA
Tappa 1

Amiternum

Tappa 2
Rif.Antonella
Tappa 3
Rif S.Pupa
Tappa 4
Rif Fossatillo
LUOGO DI ARRIVO
Tappa 1
Rif. Antonella
Tappa 2
Rif.S.Pupa
Tappa 3
Fossatillo
Tappa 4
Borbona 
REGIONE Abruzzo-Lazio
COMUNI L’Aquila, Barete, Pizzoli, Cagnano Amiternum, Borbona
AREA INTERESSATA Alta Valle Aterno
GRADO DI DIFFICOLTA’
Tappa 1

E

Tappa 2

E

Tappa 3

E

Tappa 4

E

DIMENSIONI
Tappa 1
Lunghezza: 11 Km
Durata: 8 ore
Tappa 2
 Lunghezza: 16 Km
 Durata: 7 ore
Tappa 3
 Lunghezza: 15 Km
 Durata: 6 ore
Tappa 4
 Lunghezza: 16 Km
 Durata: 6 ore
DISLIVELLO
Tappa 1

 Salita: 1100 m
 Discesa: 100 m

Tappa 2
 Salita: 400 m
 Discesa: 200 m
Tappa 3
 Salita: 150 m
 Discesa: 400 m
Tappa 4
 Salita: 200 m
 Discesa: 400 m
PERIODO CONSIGLIATO tutto l’anno
CARTOGRAFIA SPECIFICA Carta Escursionistica n° 4 Monti dell’Alto Aterno – Gran Sasso Sezione CAI L’Aquila
GUIDA SPECIFICA No
SEGNALETICA Parziale
ACCESSIBILITA’ PER DISABILI Non adeguato
RICETTIVITA’

Rifugi con ampia radura circostante che consente anche il posizionamento di tende. I rifugi sono utilizzabili previo ritiro delle chiavi presso la sezione CAI L’Aquila e la sottosezione di Barete. I rifugi sono raggiungibili anche con automezzo fuori strada.
Si consiglia buona riserva d’acqua per la scarsità di rifornimento lungo il percorso.

Agriturismo Cupello (Patrizia), Fossatillo 0862 978820

Sotto L’Arco – via Picente 7 – 67010 Barete http://www.tripand.com/it/infohotel/Sotto_L’Arco/96042/it

PUNTI DI ACCESSO
da L’Aquila S.S. 80  fino a Amiternum – Barete da SS 260
Con i mezzi pubblici: consultare sito ARPA e TUA
PUNTI D’INTERESSE Centri storici di L’Aquila (Amiternum), Arischia, Barete, Borbona

 

1

Tappa 1

 Nel primo giorno da Amiternum con comodi sentieri si raggiunge la Valle del Paradiso e il Rifugio Antonella Panepucci, toccando il centro abitato di Arischia, la Fonte Ovindoli (1461 m) e da questa fino a Colle del vento (1692 m), da dove è possibile una breve deviazione (sent.122) per la Sorgente S. Franco (1730 m).
2

Tappa 2

Nel secondo giorno, seguendo il sentiero 112, si passa per Madonna della Zecca o degli Alpini sino al Ponte della Lama (1290 m), in prossimità del km 26 della S.S.80, da dove seguendo si raggiunge Colle Valleona a 1400 m dove è presente un rudere (bivio sentieri 23 e 20 A). Con comodo valloncello in salita si raggiungono Case Recchiuti (1321), l’Aia del Prete  e, su sentiero (n° 20), il Rifugio S.Pupa (1277 m) con 10 posti letto se si vuole pernottare.
3

Tappa 3

Nel terzo giorno, ridiscendendo la Valle Donica si arriva a Barete, insediamento che si trova citato alla fine del X sec con il nome di Lavareta. Da Barete, per sentiero ed evidenti piste, si raggiunge Mulino Riolitto (710 m), Fonte Ferina (960 m) e da questa si prosegue per Fossatillo fino all’ Agriturismo Cupello.
4

Tappa 4

Nel quarto giorno, da Fossatillo (Agriturismo Cupello) si raggiunge il Pian di Cascina (1020 m) – Casale Antonacci, Fonte del Lago e da qui si scende al suggestivo Santuario della Madonna del Monte (1000 m), di origine quattrocentesca e  riedificato nel 1882. Il Santuario dista 4 km dal paese di Borbona. 

Richiedi il tracciato GPS dell’itineraio, inserisci il tuo indirizzo email e ti sarà inviato il link per scaricarlo:

Nome *

Email *